Passa ai contenuti ↓

Come affrontare le selezioni

Le selezioni sono spesso una delle prime occasioni che uno studente ha per confrontarsi con coetanei provenienti da contesti diversi, in un'occasione comprensibilmente di forte tensione ed emotività anche psicologica. La presenza degli ex-allievi, i quali si sono trovati a suo tempo dall' "altra parte", fa sì che le attività svolte, sebbene siano molto intense e certamente richiedano la massima attenzione e concentrazione, siano mirate e finalizzate a mettere in luce gli aspetti di maggiore interesse ai fini della selezione.

Le selezioni non sono una gara; il risultato finale non è certo una graduatoria di valore, ma piuttosto si riferisce a quanto un ragazzo possa essere più o meno adatto all'avventura del Collegio in quel momento della propria vita.

Lo spirito con cui affrontare le selezioni deve portare al confronto e alla condivisione di un'esperienza che vorrebbe anche entrare nel bagaglio dei bei ricordi, insieme a qualche indirizzo da contattare in ogni caso, indipendentemente dal risultato finale.

In bocca al lupo!